Chi Siamo
La Storia
Mission e Vision
Elenco Servizi
Case History
La Rete
Area Strategica
Privacy
Informativa sull'utilizzo dei cookie
STORIA, PROFILO, IDENTITA'

La visione imprenditoriale della proprietà e le capacità del management 
del Gruppo Potenti hanno prodotto in breve tempo una realtà rilevante 
ed articolata nel panorama italiano dell’ imprenditoria. 

Il Gruppo Potenti nasce circa 25 anni fa su iniziativa di due imprenditori, 
Ugo e Marco Potenti, rispettivamente padre e figlio, che, con lungimiranza e spirito imprenditoriale, individuarono un’ottima possibilità di business nella gestione di supermercati alimentari in diverse aree delle province di Pisa, Lucca e la Spezia.
Nel corso degli anni l’Azienda si consolida, sia dal punto di vista manageriale attraverso il coinvolgimento nell’attività imprenditoriale di Francesco e Veronica, figli di Marco, sia dal punto di vista commerciale-aziendale, infatti, cresce il know-how della società nella realizzazione e conduzione di attività commerciali di piccola, media distribuzione, vengono realizzati numerosi supermercati alimentari, legati al Gruppo Conad del Tirreno, dal quale, in seguito ad accordi contrattuali, si attingono diversi marchi commerciali, quali Conad, Margherita e Top Discount.
 Oltre a ciò, nel corso degli anni, diversi rami aziendali vengono dati in gestione mediante contratti di affitto al Gruppo Conad del Tirreno mentre altre attività site nelle aree di La Spezia e Pisa, vengono cedute alla stessa Conad, realizzando risorse che vengono prontamente reinvestite per finanziare la crescita dell’azienda. 

1992 il Gruppo decide di procedere ad una diversificazione del proprio mercato di riferimento e si pone alla ricerca in tutta Europa di nuovi business nel settore commerciale. In quel periodo in Francia, in Germania ed in alcune aree del nord Italia, si stava sviluppando in modo sistematico il settore del bricolage. 
I Potenti intuendo la possibilità di sviluppare un business innovativo in tale settore decidono di aprire, in via sperimentale, a Fornaci di Barga, un negozio di circa 800 mq. con articoli per il bricolage con un’area esterna adibita alla vendita di fiori e piante fresche. 

1994 viene raggiunto un accordo con il Gruppo Gardino di Torino, uno dei leader in quel periodo nel settore del Bricolage, proprietario del marchio SELF. 
In seguito a tale accordo tra il 1994 ed il 1995 vengono aperti altri 5 punti di vendita e nei successivi quattro anni il Gruppo inizia a strutturarsi per crescere, svilupparsi e consolidarsi  in questa nuova iniziativa.

1998 i Potenti decidono di uscire definitivamente dal settore alimentare, vendendo i propri supermercati, come già detto, il cui fatturato ammontava a 35 miliardi di lire circa, al Gruppo Conad per investire nel settore del bricolage le proprie risorse imprenditoriali, finanziarie e di know-how. Inizia così una approfondita ricerca di come questo business possa essere meglio sviluppato alla luce dell’esperienze maturate nei primi 5 anni di attività.

2000 Dopo aver valutato varie alternative, negli ultimi mesi del 2000 viene raggiunto un interessante accordo con la Coop Lombardia, attraverso la controllata del settore Bricolage, Marketing Trend SpA, per il passaggio di tutti i 6 punti vendita appartenenti al Gruppo al marchio BRICO IO. 
Da questo accordo,  formalizzato attraverso la società veicolo Nuovi Mercati Srl, 
si sono sprigionate sinergie importanti: da una parte l’aggressività, l’entusiasmo, 
la snellezza e le idee tipiche dell’imprenditore privato dall’altra il know-how, la forza contrattuale e la solidità strutturale di una grande organizzazione come Coop Lombardia. 

brico

I rapporti fra i due soggetti nel tempo si sono sviluppati e rafforzati 
continuando a far prosperare e consolidare il business comune, basti pensare che per il biennio 2007-2008 sono state programmate le aperture di altri 20 punti di vendita con il chiaro intento di fare di BRICO IO un marchio leader a livello nazionale nel settore del Bricolage, con l’obiettivo dichiarato di raggiungere, 
entro il 2010, l’importante cifra di 100 punti di vendita.

 Clicca qui per vedere alcuni dei video e delle interviste!

Se avete feedback su come possiamo rendere il nostro sito più consono per favore contattaci e ci piacerebbe sentire da voi.
Site Map